Vodo Cadore

In bici lungo Piave, 220 km nella Storia

E' il Piave, fiume sacro alla patria e corso d'acqua che ha fatto grande Venezia tra '400 e '500, il protagonista di un percorso ciclabile che si snoda per 220 km, partendo dalle sorgenti nel bellunese e giungendo fino al mare Adriatico, vicino Jesolo, dopo aver attraversato il trevigiano. L'itinerario, percorribile risalendo o discendendo il Piave, a piedi o in bici, può essere fatto seguendo vari temi: Castelli Torri e Abbazie, i Musei, il Piave e la Grande Guerra,gli opifici storici le chiese affrescate, i grandi capolavori del Piave, le Ville, i paesaggi del Piave. Il turista può optare se comprenderli tutti o in parte, in un intreccio che può far protrarre la vacanza per oltre due settimane. La ciclabile, oltre ad essere un percorso reale, rappresenta un fil rouge che unisce ambiti diversi che spesso si intersecano, passando dallo storico all'artistico, dal paesaggistico all'architettonico, dall'antropologico all'emozionale, per una pedalata che è anche un viaggio nella Storia italiana.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie