Vodo Cadore

Giro: Aru crolla e perde 20'

Fabio Aru è andato letteralmente alla deriva, nell'ultima parte della tappa odierna del 101/o Giro d'Italia di ciclismo. Il campione italiano si è staccato la prima volta ai -65 chilometri dal traguardo e poi è letteralmente naufragato sulle successive asperità di giornata. Alla fine, si è presentato sul traguardo di Sappada (Udine) con un ritardo di 19'32" dal vincitore odierno Simon Yates, che è anche maglia rosa.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie